Biblioteca, parcheggio, sinagoga La geografia intima di Philip Roth

Corriere della Sera   👤 31 🕔 Cultura

In edicola con il quotidiano «Ho sposato un comunista», il secondo titolo della serie  dei romanzi del grande autore americano, morto a New York il 22 maggio - L’ex diva e il sindacalista, un matrimonio difficile …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Philip Roth: «Grazie a Portnoy, il maniaco che mi ha liberato»

✎ Corriere della Sera 🕔 21/05/2019 • 20:54 Cultura

Philip Roth e le Parole d’Europa «La Lettura» degli scrittori

✎ Corriere della Sera 🕔 11/05/2019 • 00:41 Cultura

Il regalo di Philip Morris ai pendolari: due linee bus a spese dell’azienda

✎ Corriere della Sera 🕔 18/06/2019 • 09:34 Bologna

Il papiro del geografo Artemidoro (lungo tre metri): valore quasi 3 milioni. È vero o è falso? Il video

✎ Corriere della Sera 🕔 15/06/2019 • 22:29

Gino «Woody» Bianchi: 30 mila vinili, dal funk all’house la sua Biblioteca di Alessandria (musicale)

✎ Corriere della Sera 🕔 14/06/2019 • 10:16 Roma

Lorenzo strike imperdonabile, ma Rossi lo scusa: «La 10 sembrava la curva di un parcheggio Conad»

✎ Corriere della Sera 🕔 17/06/2019 • 10:40 Sport

Google Assistant mostra automaticamente dove l'utente ha parcheggiato

✎ HDblog.it 🕔 17/06/2019 • 18:40 Tecnologia

Superlega, il piano delle zone geografiche

✎ Corriere della Sera 🕔 22/05/2019 • 22:40 Sport

Geografia della psoriasi: assente in alcune popolazioni

✎ La Repubblica 🕔 30/05/2019 • 15:46

Auto, made in Italy ormai marginale. La nuova geografia della produzione in Europa

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 31/05/2019 • 17:42