Identificato il virus dell’epatite B in una mummia di 500 anni fa conservata a Napoli

Corriere della Sera   👤 4 🕔 Napoli

Il sequenziamento del genoma di un antico ceppo della malattia sul corpo imbalsamato di un bambino di due anni conservato nella Basilica di San Domenico Maggiore. La scoperta aiuterà i medici a capire come posso diffondersi gli agenti patogeni …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Da Castel dell’Ovo al museo Archeologico, una Napoli di cento anni fa

✎ Corriere della Sera 🕔 30/12/2017 • 14:10 Napoli

Colpita da un virus mentre era in vacanza: Carlotta muore a 9 anni

✎ Corriere della Sera 🕔 31/12/2017 • 18:52 Cronaca

Napoli, musei chiusi a Natale e Capodanno. I B&b accusano: così la città si svuota

✎ Corriere della Sera 🕔 23/12/2017 • 09:11 Napoli

L'hockey e le Coree: una storia di 66 anni fa

✎ Sky Sport 🕔 19/01/2018 • 20:10 Sport

30 anni fa debuttava la prima puntata di Casa Vianello

✎ Tgcom24 🕔 17/01/2018 • 18:32 Spettacolo

30 anni fa la prima puntata di Casa Vianello

✎ Tgcom24 🕔 17/01/2018 • 18:42 Spettacolo

Trenta anni fa la prima puntata di Casa Vianello

✎ Tgcom24 🕔 17/01/2018 • 20:12 Spettacolo

Napoli, identificata la baby gang del Vomero: denunciati in 17. Sono sedicenni armati di coltelli

✎ Corriere della Sera 🕔 8/01/2018 • 09:32 Napoli

Napoli, poliziotto ferito in una sparatoria si ammalò di epatite dopo la trasfusione

✎ Corriere della Sera 🕔 9/12/2017 • 09:07 Napoli

Ebraismo, tradotto in italiano il Talmud a 500 anni dai roghi dell'Inquisizione

✎ La Repubblica 🕔 5/01/2018 • 14:20