«Io, arrivato su un barcone dalla Libia, mi sono laureato in Cattolica»

Corriere della Sera   👤 14 🕔

Suo padre voleva che facesse l’imam. Ma Tawfik lascia l’Egitto nel 2006 a 17 anni e sbarca in Italia. Lavora per mantenersi grazie a Don Colmegna e si laurea. «Le religioni - dice - seguono percorsi diversi per arrivare a uno stesso punto, il centro» …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Migranti, Tunisia soccorre barcone partito dalla Libia: 45 a bordo

✎ Tgcom24 🕔 31/12/2018 • 07:02 Esteri

Libia, barcone per giorni alla deriva: morti 14 migranti

✎ Tgcom24 🕔 4/12/2018 • 23:32 Esteri

Capodanno a Roma, Achille Lauro: «Io, la trap, e al Circo Massimo anche i Queen»

✎ Corriere della Sera 🕔 28/12/2018 • 08:12 Roma

Libia, il ritorno del figlio di Gheddafi: «Solo io posso portare la pace»

✎ Corriere della Sera 🕔 25/11/2018 • 22:41

«Io, laureata faccio la commessa perchè non trovo lavoro». Lettera a Di Maio: che senso ha studiare?

✎ Corriere della Sera 🕔 30/11/2018 • 08:49 Verona

«Io, docente laureata e precariama esclusa dal prossimo concorso»

✎ Corriere della Sera 🕔 11/12/2018 • 11:52 Brescia

Infermieri ma col master: in arrivo 90 corsi di specializzazione per laureati in Professioni sanitarie

✎ La Repubblica 🕔 21/12/2018 • 19:19 Cronaca

Libri al posto dei cannoni, Dante Alighieri arriva in Libano

✎ Corriere della Sera 🕔 26/12/2018 • 07:47

Odissea migranti, Salvini: "Io non autorizzo gli arrivi"

✎ Tgcom24 🕔 9/01/2019 • 14:22 Politica

La Baklava di Zaynab: "Nata e cresciuta in Italia, sono tornata col barcone con l'uomo che amo" di CHIARA NARDINOCCHI

✎ La Repubblica 🕔 15/01/2019 • 16:48