Liliana Segre difende la memoria «Sono stata clandestina anch’io»

Corriere della Sera   👤 11 🕔 Cultura

«Scolpitelo nel vostro cuore» (Piemme) è il messaggio ai ragazzi   della senatrice a vita ebrea, che fu deportata ad Auschwitz nel 1944 …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Liliana Segre: "Con tutto l'odio che c'era allora e che rivedo oggi sono contenta di essere stata vittima e non carnefice"

✎ La Repubblica 🕔 9/12/2018 • 21:21

Shoah: Liliana Segre e quei ricordi dolorosi al Binario 21, la commozione dei carabinieri

✎ Corriere della Sera 🕔 18/12/2018 • 07:33 Milano

Montecitorio, nome di un ex deputato inciso sul banco. Giuseppe Romele si difende: "Ma non sono stato io"

✎ La Repubblica 🕔 21/11/2018 • 18:46

Liliana Segre torna al Binario 21: la visita guidata per cento carabinieri al Memoriale della Shoah

✎ Corriere della Sera 🕔 17/12/2018 • 19:12 Milano

Liliana Segre al Corriere:  «Lotto contro le parole d’odio»

✎ Corriere della Sera 🕔 14/12/2018 • 16:00

Liliana Segre al confine che le negò la libertà: «Non perdonerò  mai quell’uomo»

✎ Corriere della Sera 🕔 3/12/2018 • 23:08

Gran finale alla Nuvola: attesa per Liliana Segre e il nuovo giornale di Enrico Mentana

✎ La Repubblica 🕔 8/12/2018 • 19:28

RepTv Liliana Segre incontra gli studenti: "Ci ha raccontato un odio che sentiamo intorno a noi"

✎ La Repubblica 🕔 26/10/2018 • 16:49

Fascismo, Liliana Segre: «Piango per chi indossa la t-shirt Auschwitland»

✎ Corriere della Sera 🕔 6/11/2018 • 12:16 Bologna

Liliana Segre: "Non si può tacere, giornalisti vanno difesi"

✎ La Repubblica 🕔 12/11/2018 • 19:46