Espone davanti alla prefettura di Milano, in corso Monforte 31, un dipinto che raffigura il ministro dell'Interno Matteo Salvini in versione Robocop. Ma la provocazione dell'artista Cristina Donati Meyer non è stata presa bene dai poliziotti e dagli agenti della Digos che sono... …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Milano, l'artista rappresenta Salvini nei panni di un gerarca fascista: minacce sui social, lei denuncia

✎ La Repubblica 🕔 9/10/2018 • 17:04 Cronaca

Orban incontra Salvini in prefettura a Milano e lo esalta: «È il mio eroe». Sinistra in piazza

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 28/08/2018 • 18:18

Di Maio come Banksy: un quadro taglia le pensioni d’oro

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 15/10/2018 • 19:03

Milano, comitato sicurezza: strade bloccate per Matteo Salvini. Sala: «Mai vista una cosa simile»

✎ Corriere della Sera 🕔 28/09/2018 • 11:58 Milano

Milano blindata per il vertice di Salvini, la rabbia di Sala: "Strade bloccate, che fastidio"

✎ La Repubblica 🕔 28/09/2018 • 12:28 Cronaca

Minacce del Blocco Studentesco al preside del Pansini, interviene la Digos

✎ Corriere della Sera 🕔 5/10/2018 • 14:49 Napoli

Le Vallette rifiutano le luci d'artista: meglio le luminarie di Natale

✎ La Repubblica 🕔 10/10/2018 • 07:22 Torino

Banksy, quadro che si autodistrugge: l'artista spiega sul web il congegno

✎ Corriere della Sera 🕔 7/10/2018 • 20:13

Olimpiadi giovanili: nella ginnastica artistica medaglia d’oro per Giorgia Villa

✎ Corriere della Sera 🕔 13/10/2018 • 19:22 Bergamo

Milano, le sfere d’acciaio anti-clochard davanti alla vetrina del negozio

✎ Corriere della Sera 🕔 7/09/2018 • 09:55 Milano