Espone davanti alla prefettura di Milano, in corso Monforte 31, un dipinto che raffigura il ministro dell'Interno Matteo Salvini in versione Robocop. Ma la provocazione dell'artista Cristina Donati Meyer non è stata presa bene dai poliziotti e dagli agenti della Digos che sono... …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Roma, manifestazione per Desirée a San Lorenzo: la Digos blocca Fiore di FN per 'controlli'

✎ La Repubblica 🕔 25/05/2019 • 12:18 Cronaca

Espone striscione a Milano con la scritta "Salvini amico dei mafiosi": indagata per diffamazione

✎ La Repubblica 🕔 18/05/2019 • 12:08

Milano, il vincolo del Ministero anche per Piazza d’Armi: ira del Comune: «Bloccano il rilancio della zona»

✎ Corriere della Sera 🕔 23/05/2019 • 13:43 Milano

Milano, Zorro appare al balcone davanti al comizio di Salvini con lo striscione «Restiamo umani»

✎ Corriere della Sera 🕔 18/05/2019 • 17:36

Porto Torres, sindaco M5S espone sul balcone striscione contro Salvini

✎ La Repubblica 🕔 24/05/2019 • 14:57

Crozza-Tria espone striscione contro Salvini: subito rimosso

✎ La Repubblica 🕔 17/05/2019 • 23:07

Mascherati da Zorro contro Salvini, la digos identifica i manifestanti pugliesi

✎ La Repubblica 🕔 23/05/2019 • 07:37 Cronaca

Livorno, "Vietato l'ingresso a ebrei e omosessuali": lo studente non capisce la provocazione e imbratta l'opera dell'artista

✎ La Repubblica 🕔 30/04/2019 • 20:39

Giro d’Italia: al Serrù vince Zakarin davanti a Nieve, bene Landa. Nibali e Roglic resistono

✎ Corriere della Sera 🕔 24/05/2019 • 17:58 Sport

Politecnico, duemila metri quadrati di murales artistici

✎ Corriere della Sera 🕔 18/04/2019 • 14:11 Milano