Philip Roth, il traduttore italiano: «Quale Nobel, santo subito» Collana

Corriere della Sera   👤 49 🕔 Cultura

Vincenzo Mantovani ha tradotto gran parte dei romanzi dello scrittore  «Quasi coetanei, ci univa l’amore per le battute e la voglia di libertà» - «Pastorale americana». E poi «Ho sposato un comunista» in edicola Chia  …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Philip Roth: «Grazie a Portnoy, il maniaco che mi ha liberato»

✎ Corriere della Sera 🕔 21/05/2019 • 20:54 Cultura

Philip Roth e le Parole d’Europa «La Lettura» degli scrittori

✎ Corriere della Sera 🕔 11/05/2019 • 00:41 Cultura

Università, Politecnico di Milano prima in Italia. Sant’Anna decima per ricerca

✎ Corriere della Sera 🕔 19/06/2019 • 00:12

Italiano nei guai in Austria per colpa di Google Traduttore

✎ Tgcom24 🕔 8/05/2019 • 12:20 Esteri

Gori: «Piazze di qualità in ogni quartiere e una palestra a Santa Lucia»

✎ Corriere della Sera 🕔 30/04/2019 • 14:09 Bergamo

Baby Italia, quanto sei forte! E si fa subito sul serio con la Spagna

✎ La Gazzeta dello Sport 🕔 16/06/2019 • 08:03 Sport

Il regalo di Philip Morris ai pendolari: due linee bus a spese dell’azienda

✎ Corriere della Sera 🕔 18/06/2019 • 09:34 Bologna

I grandi traducono i grandi La collana in edicola con il «Corriere»

✎ Corriere della Sera 🕔 18/06/2019 • 21:21 Cultura

«Scale matte», collana editoriale che ridà voce alle tradizioni ebraiche

✎ Corriere della Sera 🕔 19/06/2019 • 09:47 Milano

Giro d’Italia, ultima chiamata per i velocisti: a Santa maria di Sala sarà duello tra Demare e Ackermann

✎ Corriere della Sera 🕔 30/05/2019 • 11:39 Sport