È nel periodo dello stalinismo e del socialismo reale che il Paese ospitante della XXI edizione ha prodotto innovazioni che hanno fatto la storia del pallone. Poi un lento declino, con l’eccezione della parentesi col c.t. olandese Advocaat …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Mondiali di Russia 2018, La strana regola degli ammonitiè almeno pratica e dentro il calcio

✎ Corriere della Sera 🕔 28/06/2018 • 22:32 Sport

Mondiale di Russia 2018: il Caso conta sempre di più ma è sconfitto dalla Necessità

✎ Corriere della Sera 🕔 16/07/2018 • 22:47 Sport

Mondiali 2018, Croazia. Rakitic e il gol più bello, cancellare il rancore contro la Serbia

✎ Corriere della Sera 🕔 13/07/2018 • 22:48 Sport

Mondiali Russia 2018: è il solito calcio, ora inizia l’immancabile sfida fra Europa e Sudamerica

✎ Corriere della Sera 🕔 29/06/2018 • 12:18 Sport

Mondiali 2018. Russia-Croazia 5-6, le pagelle: Cheryshev crea; Rakitic lucido, Modric schiacciato

✎ Corriere della Sera 🕔 7/07/2018 • 23:27 Sport

Mondiali di Russia 2018: allenatori e portieri, chi sono i belli della Coppa del Mondo

✎ Corriere della Sera 🕔 15/06/2018 • 18:16 Sport

L’Italia ai Mondiali? Solo in 2018 FIFA World Cup Russia

✎ Corriere della Sera 🕔 28/05/2018 • 16:21

"A World Cup of Spies". La "guerra fredda" tra Russia e Inghilterra per il Mondiale 2018

✎ La Repubblica 🕔 12/06/2018 • 09:30

Mondiali 2018: Francia-Croazia. Breve storia del calcio in Croazia (che viene da più lontano di quanto si creda)

✎ Corriere della Sera 🕔 14/07/2018 • 10:10 Sport

Russia 2018, pagellone del Mondiale: Super Pogba, grandi tifosi e che organizzazione a Mosca

✎ Corriere della Sera 🕔 16/07/2018 • 13:38