Com’è nato l’Universo? L'uomo si pone questa domanda da sempre, a maggior ragione oggi che la tecnologia e la conoscenza ci consentono di studiare sempre più a fondo le origini dell’esistenza. E così anche un osservatorio sperduto nelle Ande può aiutarci - ed aiutare gli astronomi - a capire meglio i processi che hanno portato l’universo a formarsi nel tempo. Si tratta dell’ Atacama Large Millimeter/submillimeter Array , osservatorio situato sulle montagne di Atacama (nord del Cile), le cui …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Scoperto il buco nero più lontano mai osservato, si trova a 13 miliardi di anni luce

✎ HDblog.it 🕔 7/12/2017 • 15:05 Tecnologia

Esperimento a Brindisi: a scuola dalle 10. «Così si studia meglio»

✎ Corriere della Sera 🕔 8/01/2018 • 11:47

Si spegna la macchina, si accende la luce Così la Leaf fornisce elettricità alla casa

✎ Corriere della Sera 🕔 21/01/2018 • 08:27

Andrea: «Così riesco a pagarmi gli studi senza pesare sulla famiglia» Caro-università: Italia al terzo posto

✎ Corriere della Sera 🕔 24/11/2017 • 10:51

Vortici nell'Universo primordiale: così si muovono le galassie neonate

✎ La Repubblica 🕔 10/01/2018 • 19:33 Ambiente

David Mc Murty, così si crea un’azienda da un miliardo di dollari

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 22/12/2017 • 09:43

Gli 80 anni di Ridley Scott, l'uomo che ha raccontato il futuro studiando il passato

✎ La Repubblica 🕔 30/11/2017 • 05:49

Kubica, 7 anni dopo: così si è ripreso la F1

✎ Sky Sport 🕔 16/01/2018 • 13:12 Sport

Cosa succede se si cancella la Fornero? In pensione prima, ma con costi per 350 miliardi

✎ Corriere della Sera 🕔 8/01/2018 • 13:09

Paola Caruso, confessione shock: "Sono stata adottata e l'ho scoperto quando avevo 13 anni"

✎ Tgcom24 🕔 22/01/2018 • 11:42 Spettacolo