Com’è nato l’Universo? L'uomo si pone questa domanda da sempre, a maggior ragione oggi che la tecnologia e la conoscenza ci consentono di studiare sempre più a fondo le origini dell’esistenza. E così anche un osservatorio sperduto nelle Ande può aiutarci - ed aiutare gli astronomi - a capire meglio i processi che hanno portato l’universo a formarsi nel tempo. Si tratta dell’ Atacama Large Millimeter/submillimeter Array , osservatorio situato sulle montagne di Atacama (nord del Cile), le cui …


Leggi l'articolo »

Notizie collegate

Hubble individua la stella più lontana a 9 miliardi di anni luce, si chiama Icaro

✎ HDblog.it 🕔 4/04/2018 • 16:55 Tecnologia

Rilevata la supernova più lontana, ben 10,5 miliardi di anni luce

✎ HDblog.it 🕔 22/02/2018 • 14:35 Tecnologia

Nicolò, 13 anni e quel rigore calciato fuori: “Non era fallo, giusto così. Doveva farlo anche CR7 a Madrid”

✎ La Repubblica 🕔 16/04/2018 • 15:50 Sport

Artigiano in azienda, si mette a studiare storia in università Sui libri prima dell’alba |Video

✎ Corriere della Sera 🕔 23/02/2018 • 09:21 Bergamo

Shire, che cosa fa la big pharma da 66 miliardi che tutti vogliono

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 20/04/2018 • 07:50

Così dal turismo gli spagnoli incassano 40 miliardi in più degli italiani

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 20/04/2018 • 17:42

Masa, Malaz e lo sguardo che racconta l’orrore della Siria: «Così siamo sfuggite al gas»

✎ Corriere della Sera 🕔 15/04/2018 • 23:50 Esteri

Novartis, accordo con Gsk: ceduto il 36,5% della joint venture per 13 miliardi

✎ La Repubblica 🕔 27/03/2018 • 09:06 Economia

Novartis, accordo da 13 miliardi con Gsk: vende il 36,5% Consumer Healthcare

✎ Il Sole 24 ORE 🕔 27/03/2018 • 10:39

Dal corso di chitarra alla preparazione universitaria: oggi si studia online

✎ Corriere della Sera 🕔 19/04/2018 • 11:22